DEFIBRILLATORE!

Il mio blog non è morto. E’ in coma reversibile.

Ne uscirà non appena imparerò a gestire i cambiamenti avvenuti nella mia esistenza terrena attuale: l’avvento del blecberri, il cambio di scrivania, la passata finta crisi col Primate.

Se avessi avuto tempo e modo, ecco i post che avrei scritto in questo mese passato:

Frangianaizer: tempi, modi e parole della mia promozione al lavoro. Istruzioni su come incasinare anche una scrivania grande il doppio, come essere messi a parte dei segreti aziendali senza fare la faccia scarfagnata

Ischia col bene che ti voglio: uichend alle terme ischitane con tutta la famiglia Liscia. Nota di merito a mia nonna che si compra un costume leopardato e Cugino Boro che commenta “a no’, te fa ‘n ber culo sto costume!”

Perizoma in carta mon amour: portare il Primate alla scoperta delle gioie dell’hammam. Sentirlo guaire come un’aragosta nell’acqua bollente. Vederlo resistere nel bagno turco dai 7 ai 10 secondi massimo, il tutto con pantaloncini fiorati. Scorgere l’assistente che ci porge gentilmente dei perizomi in carta (bianco e rosa per lei, nero per lui) e vedere Primate perplesso, schifato, vergognoso e molto imbarazzato (“Amore cos’è sta ricchionata?” “E’ per andare a fare il massaggio” “NON ESISTE!”)

GRGA non si smentisce mai: quando qualcuno ti conferma che il matrimonio è la tomba della passione. E tu smetti convinta di guardare i cataloghi di Atelier Aimée.

Cronache dal fronte dei cuori infranti e riappiccicati su con l’attac: la Sirenotta e la neverendistori con Avvocatucci, Amica Umbra e Enigma che programmano pomiciate a pagamento, Coinquilina Altissima e Tacsidraiver il Nano che non s’è capito perché non copulano. Ovvero: se vogliamo che tutto resti com’è, tutto resta com’è.

Aria di Primavera a Maison Dourange: dopo il Primate non s’erano avvistasti altri uomini trombanti a casa nostra. Eccisisbagliava, cissi. Infatti ad allietare le nottate di Marchigiana Montante è giunto Mascalzone Latino, guaglione guascone fedifrago e con mutanda rossa che ha rapito l’inespugnabile cuoricino di Marchigiana.

Aggiungi un posto a tavola: o anche “Dei tentativi disperati di accoppiare amici del Primate e amiche mie” tipo il Sensibilone e la Scoppiata, il Doppiuccello e la Sirenotta.

La favola di Frangia e Primate: la mia vita di coppia corre a briglie sciolte nei prati sterminati della felicità, da oggi con più uichend nei boschi, con più coccole al mio gatto senza denti, con più spettacoli dei Momix, con più drink stordenti di Trastevere e anche di Piazza Castello, con più pizza ai porcini e peperoni a colazione, con più proposte di viaggi a sospresa tramite .pdf, con più lacrimucce di litigio e di gioia, con più orchidee, più cinema di corsa per non perdere l’aereo, con più visita notturna alla Camera dei Deputati, più osservazione ammirata dei pargoli altrui, molti ma molti più baci e anche con molta più stitichezza.

Questioni di primaria importanza: amiche che, per motivi molto diversi, mi comunicano il loro saccheggio di Intimissimi. Colei che vuole sedurre l’ammeregano e colei che vuole intortare uno che l’ha intortata da un pezzo. Il tutto tramite il gran potere della mutanda.

Le poulet est arrivé: e anche lo Zoo di Testaccio finalmente vede l’arrivo di tre figure mitologiche in una: stagista/maschio/omosessuale. Ora sì che quest’agenzia di comunicazione si può dire al completo.

 

Insomma, questo e un po’ d’altro nei miei ultimi tempi. Sicuramente qualcosa mi è sfuggito ma nessuno lo saprà mai. Se Splinder me lo permettesse, poi, metterei anche delle foto ma la tecnologia ha deciso, a differenza del grasso superfluo, di non essermi vicina.

 In attesa di tempi (e basta) ve saludos.

15 thoughts on “DEFIBRILLATORE!

  1. ebbene sì, saccheggiai anch'io intimissimi.
    E comprai la camicia da notte più "finto casta" del mondo. Fu così che spesi 50 euri per tenerla addosso 30 secondi netti.

    Senti, ti devo scrivere delle mie nius, che ormai sei posta del cuore.

    meicap.

  2. ormai a -2giorni dal mio definitivo trasferimento nàà capitale non posso che invidiarti sopra ogni cosa e chiederti al più presto la prima copia del "Manuale per innamorati appiccicosi a distanza by lafrangia – ovvero 1001 modi per sopravvivere con 600km fra di noi"… 🙂

    giuseppe

  3. Ovvia, finalmente un pò di news….ci volevano!
    Bentornata su Splinder, Frangina! 🙂
    Felice di sapere che tutto va alla grande… trann epe rla stitichezza, però mica tutto può andare alla perferzione, no?
    Fatti viva un pò più spesso da queste parti, che si sente la tua mancanza, credimi.
    In bocca al lupo per tutto quanto ( compresa la stitichezza :-P)

    T.

    P.S.
    Quoto abbestia Primate per la reazione al perizoma di carta! 😀

  4. Sul momento, il pre-riassunto dei post possibili mi è sembrata una bellissima cosa.
    Dopo il momento, son qui in attesa dei post possibili e sono triste. E sarò triste finché non arrivano.
    Può essere che la stitichezza se ne vada se anche il blog si scarica con più regolarità? 😛

  5. @giuseppe: sei dei nostri naa capitale? fico! devo assolutamente introdurti ai drink di Trastevere. Molto bella l'idea del manuale…chissà che non ne esca almeno un post.
    @Tayler: oh ma come mi sento desiderata! che bello.
    Ieri ho fatto la cacca: è stata la novità della settimana.
    @tomada: in data 8 marzo 2011 (carnevale + festa della donna) Cugino Boro voleva vestirsi da mimosa. E' davvero un genio.
    @LaProfia: prometto che stavolta non lascerò passare tanto tempo! Giurin giurella ché la cacca è cosa bella!

  6. è la prima volta che parli di me in un post!! vorrei dirti che l'american boy ha gradito il completino, ma devo accodarmi a makeup: 30 euri e passa, 50 euri inclusa la fantastica parigina di LaPerla che ho trovato in un outlet a prezzo stracciato, per tenere addosso la suddetta robba moooolto meno di una manciata di secondi!
    Intimissimi forever!!!

    nonmifirmostavoltatantosaichisono

  7. e come te la descrivo?
    sembra una camicia normale, arriva giusto giusto sotto i glutei e la trasparenza è pazzesca. Mi pare fiorellini blu e collo alla coreana. Rigorosamente da sbottonare i primi tre bottoni e gli ultimi due. Ne rimangono solo due, essenziali.

    E la mia spesa totale è molto più alta, considerando anche il completino in seta blu. Però, ne è valsa la pena. La camicia da notte da battaglia navale ancora una volta ha colpito e affondato.

  8. @lastanzabianca: volemose bene e damose da fa!
    @Sor Plassico: e ora una bella sigaretta! [cit.]
    @pallina e meicap: ma vi pare questo un blog per parlare di zozzonate? ebbrave!

  9. Ciao,noi non ci conosciamo ma abbiamo un amico in comune…Pino Travaglini ti dice qualcosa?oggi ci siamo sentiti per il mio compleanno e parlando di Blog(il mio per essere precisa)mi ha consigliato di vedere il tuo e ti giuro leggendo l'articolo sul "burraco" avevo le lacrime agli occhi.Ironizzaresulla propria vita non è da tutti e soprattutto non è da tutti farlo così bene^_^
    Ho pubblicato da poco un mio Blog(anzi direi che l'hanno fatto per me visto che è stato un regalo) e se per te non è un problema ti citerei volentieri
    Ti faccio ancora i miei complimenti e se mai leggerai questo commento fammi sapere se ti posso "linkare"^_^
    Se hai da perdere due minuti questo è il mio sito
    http://www.blogissima.com
    Saluti
    Sara

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...