DONNE SULL’ORLO DI UNA CRISI DI PERLE

AVVERTENZE: post molto femminile

Tratto da una vera conversazione tra me e AmicaGenioBresciana. AGB vive attualmente in Svezia e si occupa di tagliare fettine di cervello perfette in un laboratorio per circa 16-18 ore al giorno. Vive in una casa trasparente, è sottopagata e molto bella. Ha dei folti capelli ondosi e scuri, un viso perfetto e ama mangiare cibi a base di strutto. Le hanno anche chiesto di fare il concorso di pantenprotagonist, per capirci. Vivevamo vicine a Trieste e anche lei, come me, ha immolato la propria esistenza alla zitellagine indotta. La settimana scorsa si è trovata a passare un uichend nella nostra amata cittadina universitaria e quindi, speranzosa, pensava di dare una sferzata sentimental-ormonale alla sua pallida esistenza di ricercatrice sul parchinzon. Un tipino coi capelli alla tricarico (lei dice Renga, n.d.a.) ha corso per circa 6 chilometri a piedi per arrivare alla porta della sua stanza e darle la buonanotte (a voce, e basta). Che romantico! diranno i più. Eccerto, dico io. Il giorno dopo la porta a fare una passeggiata in Napoleonica. Per chi non fosse pratico della zona, la Napoleonica è una strada panoramica in mezzo alle fratte che fa godere dall’alto di un panorama boschivo un meraviglioso scorcio di mare sul golfo tergestino. Lì, da tempi immemori, ci si va per pomiciare. In coppia e con l’alito fresco. Ci si passeggia mano nella mano, ci si scambiano sguardi languidi e poi – infine- si limona duro. Che poi, secondo me, pomiciare dopo i ventidue anni è una cosa troppo romantica e bellissima e sìsìsìancheioancheio.

Insomma su questa strada dal nome imperiale i due si ritrovano a chiacchierare e chiacchierare e a ricordare i tempi in cui lui le faceva la corte mentre lei stava con un arabo e quindi lo rifiutava. Per tipo quattro ore. E tipo lei il giorno dopo doveva tornare in Svezia. Quindi siccome è una DonnaModerna, decide di appopinquarsi e baciarlo. Riepilogo dati: bellissima ragazza, panorama, stradina da pomicio, lei che si avvicina. E lui che fa? No guarda, forse non hai capito, io adesso sono fidanzato.

Non so se ridere o piangere. Nel frattempo io vedevo andare e tornare il contatto del tipo che voglio mi contatti. Di qui la conversazione seguente, bruscamente interrotta dal crollo emotivo del mio piccì.

– Frangia bella sono stordita…

–  AIUTO MI STO METTENDO I GOMITI NEL CULO

– che è successo? COSA VUOL DIREEEEEEEEEEEEEE?

– quello…è tutto il giorno che è connesso e non mi contatta

– METTILI NEL CULO SUBITOOOOOOOOOO, no Frangia senti NON contattarlo se lo contatti adesso da cacciatrice diventi preda

– certo che non lo contatto però ROSICO COME LA MORTE, come un tarlo. Io cacciatrice? come no

– CACCIATRICE is the name of game

– mi manca solo di portarlo al parco e baciarlo e sentirmi dire: "no Frangia tu non hai capito, sono fidanzato"

– Frangia  senti io sto messa MALISSIMO ho pensato a lui tutto il giorno  controllo il suo profilo OGNI 3 SECONDI ho le occhiaie da facebook

– Amica, scusa, ma tu capisci male, non capisci anzi che lui è fidanzato

Qui ci scambiamo foto di donne il cui posto vorremo occupare, una con una borsa che sfida tutte i piani regolatori dell’apparato gastrointestinale umano e una con una collana di perle in plastica che ggesùaiutamitùochiperte. Va rimarcato che io e AGB siamo due accanite lettrici di settimanali ad alto contenuto pubblicitario e che, quindi, veneriamo oggetti come la Chelli di Hermès o le ballerine di Scianel.

– ti farò pensare solo a una cosa: BORSA INABBINABILE! come può essere legale indossare una borsa del genere?

– PERLE FINTE!

– perle finte… IO DICO NO ALLE PERLE FINTE

– dovrebbero arrestarle per ATTO OSCENO IN LUOGO PUBBLICO

– la vuoi sapere l’ultima che ti fara sentire meglio rispetto alla mia PAZZIA E ISTERIA?

– dimmi cara, cosa? dimmi, ti prego,  che paris hilton ha la cellulite, ti prego.

– diciamo che ho casualmente visto il contatto skype di Atomo*

– no ATOMO NO NO NO 

– l’ho solo, come dire,  "casualmente visto"!

– FATALITà, direbbero le sorelle Iezzi

– io devo essere *censored*, non so tu…

– mi sa che gesù vuole che io torni vergine per un eventuale quanto improbabile matrimonio

– come disse un giorno uno: dio mette alla prova le persone speciali, e piu prova di VeryFuck** gioia mia

– IO SONO UNA PERSONA NORMALE

– non ci sposeremo! già mi ci vedo a farti la franch ai parioli a 85 anni discutendo su come nonno gianni non mencula

– ai parioli???? gianni l’ottimismo è il sale della vita, però damme du botte!

– ah ah ah (riso amaro)

– senti Amica, ma forse non mi scrive perchè è emozionato, oppure che ne so, ha una paresi alle mani,è timido, non sa come dire che mi ama e cerca le parole…

– forse gli si è rotta la tastiera del computer, forse ci ha rovesciato il caffè…

– vero…forse ha un buco nei cristalli liquidi dove appare il mio contatto, forse pensa di disturbarmi…

–  forse ha avuto un’improvvisa botta di cultura…l’unica cosa certa è che quella cessa di joey c’ha avuto na botta de culo (Joey, nomignolo dell’improbabile presunta tipa del tipo che vorrei mi contattasse)

– MALEDETTA CESSA GIOI

– maledetta puttanazza

– ma dio in queste situazioni do sta?

–  FOTTUTA **** MALVESTITA

– solo due parole: PERLE FINTE

– ANCHE TU DOVEVI SOFFRIRE COME TUTTE NOI

– un’altra sola parola: BAFFI

– come puoi chiamarti Martina Armatura, eh?

– Martina isn’t the name of game…

– senti Frangia ma com’è possibile che soffriamo sempre?

– è che io sono troppo simpatica per lui allora pensa disfigurare con le sue battute, no?

–  io piu che altro vorrei essere una che s’offre

– ma ancora niente?

– no, non mi scrive…magari si sconnette…maledetto, ma perchè devo sempre essere io la Jen della situazione?

– senti, io dico basta, io gli scrivo!

– nooooo, se gli scrivi tu, gli scrivo pure io!

– ma che gli scrivo??? "ciao scusa credo di non aver capito bene: sei forse fidanzato?"

– "lo so che non mi scrivi perchè sei emozionato ma sappi che con me puoi sentirti a tuo agio, togliamoci il disagio a vicenda", scrivigli così…

– disagiami tutta

– damme quattro disagiate!

– ahahah, menomale che ci ridiamo… io sto risparmiando miliardi in ceretta…, sto bloccando l’economia, mazzo!

– fai girare l’economia Frangia!

– puoi scrivergli: non prenderla sul personale, fai un favore all’economia, copuliamo.

–  non si connette da 7 giorni, come è possibile? è invisibile il fottuto bastardo!

– oppure, peggio, ti ha bloccato il contatto…aver perso una settimana collegata per lui e poi scoprire che mi ha bloccata…non ha prezzo!

– SE MI BLOCCHI NON VALE

– cioè ma questo ***** lo sa che ha un conto in sospeso con me? fa lo GNORRI, IL MALEDETTO GNORRI

– MALEDETTO GNORRI BASTARDO

– GNORRI ISN’T THE NAME OF GAME

– madonna, Amica, rido a voce alta,  se mi vedessi, che immagine impietosa! grassa coi capelli grassi…

–  senti vuoi vedere me? che sono sbiancata al pensiero del bloccaggio?non mi sono ancora ripresa sai? sono pazza, VIVO IN SVEZIA E SONO PAZZA… senti perche avrebbe dovuto bloccarmi?credo di avere capito che è fidanzato…

– forse voleva sincerarsi che avessi capito, maledetto gnorri che corre di notte… magari doveva andare in discoteca sennò gli chiudevano la lista, che ne sai…

–  metti che doveva comprare la colomba…

– gli uomini sono strani

– e se gli mando un sms?

– ragioniamo: ti costa tipo un euro e con un euro ci compri un krapfen dell’ikea e se aspetti dopo pasqua ci compri pure una colomba dell’eurospin… che è meglio.

– mi hai convinta.

– oppure scrivigli "ciao scusa se ti disturbo, è che ho delle perle finte e non so con che borsa abbinarle, siccome mi pare di aver capito che sei fidanzato, puoi chiedere alla tua tipa dove compra le borse?"

– non posso stare così per uno che mi ha portato in Napoleonica tre ore…e vivo in Svezia… Gianni, l’isteria è il sale della vita…

– sai qual è il bello di queste tipe? (le padrone di borsa e perle finte, n.d.r.)

– che si fanno dei tipi strafighi coi capelli alla francesco renga?

– anche, ma non solo….è che loro sono convinte di aver fatto un grande acquisto…

– senti io gli scrivo "senti ti penso ciao"

– Amica, ti ricordo che vivi in Svezia…scrivigli "quando vuoi passa da me per un caffè"

– gli scrivo "quando passi di qui fammi un fischio, o dammi due botte, vedi tu"…secondo te,  lui avrebbe dovuto scrivermi?io mi sarei mandata un messaggio nei suoi panni.

E’ un mondo difficile.

* celeberrimo ominide che disse di No davanti a un completino di Yvsenloran, fautore di tesi intitolate "non conoscerai mai l’essenza del cioccolato" e difensore della teoria secondo cui tu che non mangi le torte di ascisc non sei socievole.

**celeberrimo ominide che, dopo avermi pomiciata, disse: "devo andare adesso che se arrivo tardi non entro più in lista in discoteca"

26 thoughts on “DONNE SULL’ORLO DI UNA CRISI DI PERLE

  1. ma allora non succede solo a me! gli schizofrenici li incontra anche qualcun altro!..
    Ricevere un mazzo di rose rosse il giorno di san valentino dopo due mesi di tampinamento, cedere e decidere che ci stai e poi la sera stessa sentirsi dire “ma no, quelle rose sono un segno della mia amicizia”…che cosè? non è schizofrenia?raccontalo all’amica e vedrai che si sentirà meglio…

  2. Qui c’è grossa crisi… tre o quattro pulzelle in evidente difficoltà, e che non riescono a trovare uno normale che capisca anche le loro esigenze…

    E’ proprio grossa, grossa crisi!!

  3. @pallina: sai quanti di questi esempi posso farti? mammamia…ma i famosi OMENI DE NA VORTA, ‘ndo stanno? in una riserva? se sì, qualcuno ha l’indirizzo?
    @mucchio: moltiplica quella crisi al cubo e viene fuori un decimo del valore reale. Marò.

  4. Oh mi spiace un casino. Cmq anche io sono single e anke io ho le occhiaie da facebook. E varie altre chat.

    per fortuna (o purtroppo) ora come ora nn ho storie sul nascere percui la speranza non è chiamata in causa. E nemmeno le aspettative; l’agita-umore è spento 😛
    Ma si supera; al massimo diventate come Carrie Bradshow con l’orologio sempre al polso per vedere -frettolosa- quanto le rimane x cercare l’uomo giusto prima che arrivi la menopausa!
    E cmq anche lei l’ha trovato!!
    Suvvia, pazienza…

    Vincenzo
    Ah, ci tenevo a dirlo: Tricarico ha dei bei capelli, dai…

  5. mi piace la tua amica, e mi sono fatto delle crasse risate. Ma gli errori di gioventu’ si pagano: hai voluto l’arabo? E ora cazzi tuoi. Io al posto del finto renga sarei stato ancora piu’ stronzo. Avrei organizzato la famosa “trombata a spregio”. come so che gia’ sai, perche’ l’avevo spiegato da me molto tempo fa, in toscana la trombata a spregio e’ quando l’uomo per punire una donna la tromba, ma poi prima di venire si ferma, la guarda negli occhi e dice : “beh, guarda, meglio che mi faccia una sega, perche’ godo di piu'”.

    Richiede molto autocontrollo, ma e’ una vendetta sublime.

    domenico pellegrini AKA dp AKA dempel

  6. @lerinni: questo mi riempie di gioia! Vuol dire, dunque, che anche io avrò degli splendidi bambini ma, e soprattutto, UN LUPO FAMELICO!
    @Vincenzo: il problema, se vogliamo dirla tutta, non è la singletudine quanto più l’annusamanontoccaretudine.
    @Demonio: IO DICO NO ALLA TROMBATA A SPREGIO. E dico no anche a tutte le vendette sublimi. Mica per principio, eh, capiamoci. E’ che io tutto sto autocontrollo non ce l’ho 😦
    E comunque rido tantissimo per sta storia di dempel, quanto te rode…ahah

  7. In questo post al femminile non c’ho capito molto. Diciamo che mi sono fermato alla pratica sessuale estrema di “anal elbowing”.

    Comunque il nuovo template è biondissimo.

  8. Io quoto dempel. Diciamo sì alle trombate a spregio. Io però mi sono trovato in serie difficoltà nel capire i meccanismi della vostra discussione. Ma poi com’è finita? L’ha contattato?

  9. @tomada: l’importante è il templeit, appunto.
    @angus: com’era quella sulla verità che è bellezza (o simile)?
    @consorte: capisco, effettivamente non era un post calibrato sulle capacità maschili, si è notato che le donne non hanno avuto problemi di comprensione e contestualizzazione.
    Ma alla fine non l’ha contattato, ha scelto di comprare la colomba all’eurospin. E io sto ancora rosicando.

  10. @durli: questa è solo la sezione pubblicabile della nostra conversazione.
    Ma cmq, come hai fatto a infiltrarti nel mio templeit? sei una hacker? aiuto! però sei un mito.
    @ochetta: mi dispiace tanto per te ma dovrai continuare ad avere una vita sessuale e perderti le nostre ciacolate.

  11. Só posso dizer que o mundo está pieno di cretini. Gostaria de ter um tete-a-tete com essa personagem do “forse non mi hai capito, ti voglio solo come amica”. Tipo… e depois nós é que fazemos filmes e é que somos marcadas como “sfigatas”!

    Rititi

  12. Rititi, pois è. Ja fiquei muito tempo a pensar nisso. Reparei que se tivessemos a couragem pra dizer “olha, tas maluco?”, de repente pudessemos passar por nao-sei-o-que.
    Se isso nao se chama “ser sfigati all over the world” my dear….

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...