i miei uimf del mese di dicembre – crismas ediscion

Come tutte le pubblicazioni che si rispettino, anche il mio bloggo ha un’edizione speciale per le feste.

Di seguito una lista che consta di 3 omeni paLpabili tra la notte di Natale e quella del primo dell’anno.

Altro che tannebaum.

 

mike2

 

Mi rimetto al vostro buon senso, visto che io non ne ho.

Gli omeni a modino me li lascio per i buoni propositi del 2009.

Buon Natale da Frangetta vostra

 

24 thoughts on “i miei uimf del mese di dicembre – crismas ediscion

  1. non l’ho inventata io, sta roba. Deriva da american pie. nella versione inglese il termine (adesso utilizzato ampiamente nella lingua) era MILF: mothers I’d Like to Fuck. Si riferiva alla mamma di un personaggio, particolarmente bona e troia.

    in italiano fu reso con MIMF (mamme che io mi farei). La frangia l’ha trasformato in UIMF.

    Chiedere a lei per conferme.

    dp

  2. @ lanoisette: tutti insieme mi spaventano un po’, sono tre schizzati, uno poi…è fuori di melone.
    E comunque ha ragione il demonio sono Uomini che Io Mi Farei.

    @ demonio: infatti Patrick è al primo posto, Christian nonc’entra in questa classifica. Per le feste li voglio solo cattivi.

  3. Te lo dico io chi è il secondo. anzi, ti do varie opzioni:

    – è uno sfigato che è talmente brutto dal vero che si deve mascherare come il joker per sentirsi figo

    – è uno normalissimo ma che ha fatto una foto ganza, e allora si sente stocazzo.

    – è il vero joker che ha fatto da modello al batman.

    Buon natale a tutti

    dp

  4. Il secondo non è quello che è stato con la Sara Verone di Buona Domenica? Mi pare di averlo visto su un giornale dal parrucchiere.

    Luana

  5. @ demonio: secondo me è solo uno che ci spizzica poco con fotosciop

    @ Bibby: FabriFibra l’ho aggiunto perchè pochi giorni fa ho sentito in una sua canzone la frase
    “ti spedisco le mie mutande
    perchè penso che tu sia un grande”, è un’ottima rima.

    @ sensibile80: infatti secondo me merita…

    @ Luana: dici? poesse…

  6. pensavo fosse freddo oggi, invece sai, metti la sciarpa il cappello, poi senti caldo….
    ho chiesto all’omino della macchinetta del caffè se me ne offriva uno, lui niente: SOLA, ma se ero femmina secondo me me lo offriva….
    però sono maschio e nemmeno biondo, ma di un castano chiaro così così e poi mi tocca pure anda a tagliarmi i capelli,
    “anche basta” suggerisce qualcuno, ma sai com’è quando inizia a spara cazzate mica è così facile smettere…
    e vabbè smetto, rimarcando il fatto che la socializzazione on line nasconde un disagio forte della società moderna, dicono i mass mediologi che ogni medium funziona se risolve un bisogno,se è così e se i social network hanno successo, allora vuol dire che siamo abbastanza malati no?!
    basta via, ciao

    vediamo…

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...